Logo

Rimborsi

Le richieste di restituzione e di cancellazione degli ordini devono essere inviate via e-mail: contact@verrulon.com. Nella richiesta il cliente deve specificare il motivo che la giustifica. Ci riserviamo il diritto di non accettare la richiesta del cliente se le motivazioni addotte risultino essere irragionevoli.

Il prodotto restituito deve essere nelle medesime condizioni di quando è stato ricevuto (come nuovo), senza che lo stesso sia stato aperto o usato, e quindi all’interno della confezione originaria, integra e pronta per la vendita. Affinché la restituzione sia autorizzata il richiedente deve esibire il numero d’ordine collegato all’acquisto del prodotto e gli altri dettagli presenti nella conferma dell’ordine stesso.

1.Nei casi in cui venga comprovata la responsabilità della nostra azienda (ricevimento di un prodotto diverso da quello ordinato o che presenti difetti qualitativi). Il cliente deve provvedere alla restituzione entro (30) giorni dalla consegna della merce, senza doversi fare carico dei costi di spedizione.

2. Nel caso in cui la decisione del cliente esuli dalla casistica citata nell’articolo precedente, l’azienda si riserva il diritto di non autorizzarla. Se il reclamo viene respinto, il cliente ha comunque il diritto di restituire il prodotto sempre entro (30) giorni dalla consegna della merce, ma in questo caso le spese di trasporto, così come le differenze di prezzo tra un prodotto e l’altro, saranno a carico del cliente stesso.

In ogni caso, i prodotti devono essere restituiti nelle medesime condizioni in cui sono stati ricevuti, ossia integri e senza danni nella confezione originale. In caso di restituzioni oltre i (30) giorni previsti con decorrenza dalla data di consegna, la nostra azienda si riserva il diritto di non accordare alcun tipo di rimborso. In ossequio a quanto previsto dai Termini e Condizioni in tema di restituzioni e rimborsi, il cliente ha diritto a ricevere un prodotto di egual valore o un rimborso. Il rimborso verrà completato entro novanta (90) giorni dalla data della consegna della merce.

In caso di rimborsi reiterati, l’azienda, nel caso ritenga che il cliente stia abusando in malafede dei diritti previsti, ha il diritto di rifiutare la restituzione, anche se le condizioni previste dalla normativa siano pienamente rispettate.

I termini previsti non impongono limitazioni ai diritti dei consumatori previsti dalla legge.

TORNA INDIETRO